Pane fatto in casa e panini farciti

panini-con-salame-casareccio

Quando penso di fare il pane in casa, è uno di quei momenti in cui posso davvero dare spazio alla fantasia. Oltre alla pagnotta classica e soffice, mi piace l’idea di preparare anche dei panini farciti. Quindi, divorandoli, avremo carboidrati ed anche una piccola quantità di proteine animali, oltre a tanta soddisfazione!!! Perché si sa, le cose fatte in casa, hanno sempre un gusto diverso, più intenso perché arricchito da un ingrediente indispensabile alla riuscita di qualsiasi cosa: la passione e l’amore.

ingredienti per 8 panini:
– 150 gr di farina manitoba
– Una punta di cucchiaino di sale
– Un cucchiaino di zucchero
– Un cucchiaio di olio evo
– Acqua per impastare q.b.
– 1/ bustina di lievito mastrofornaio Paneangeli
Per il ripieno:
– 50 gr di salame casareccio in una sola fetta
– Olio evo q.b.

Ingredienti per una Pagnotella:
– 100 gr di manitoba
– Una puntina di cucchiaino di sale
– Un cucchiaino di zucchero
– Un cucchiaio di Olio evo
– Acqua per impastare q.b.
– ½ bustina di lievito mastrofornaio Paneangeli
Preparazione:
Setacciare la farina sulla spianatoia insieme allo zucchero, il sale, il lievito e l’olio ed iniziare a mescolare il tutto, aiutandosi con dell’acqua tiepida. Lavorare l’impasto finché non diventa elastico. Stessa lavorazione per i panini. Lasciare riposare i panetti separatamente in forno spento, con un taglio a croce sulla superficie. Trascorso il tempo necessario, dare la forma desiderata alla pagnotta, incidendo la superficie con un coltello longitudinalmente e lasciarla ancora lievitare per un’altra ora.
Per i panini, invece, trascorsa l’ora di lievitazione, aggiungere il salame tagliato a dadini e lavorare l’impasto per far si che vengano ben incorporati. Tagliare dei piccoli pezzi e lavorarli a forma di panino. Tagliare in superficie e lasciare lievitare anch’essi per un’ altra ora.
Scaldare il forno a 200° ventilato. Spennellare il pane con dell’olio ed infornare. Cuocere per 15/20 minuti, finché non risultino dorati.

Annunci

4 Comments Add yours

  1. afinebinario ha detto:

    Urca … che fame viene solo a guardarli 🙂
    Ho sempre creduto che fare il pane in casa sia piuttosto difficile eppure la ricetta che hai postato sembra di possibile esecuzione ma quello che mi rallegra è la fotografia di quei panini. Mi sembra di sentirne la fragranza e quindi ci provo anch’io a farli, voglio inebriare la cucina dell’odore del pane caldo. E dopo inebriare me!
    Bravissima W il pane 🙂

  2. afinebinario ha detto:

    Ehi … ma dove sei finita 😦
    Son 4 giorni che sono col pane in mano… un’altra ricettina non ce la mandi? 😆
    Ci hai abituato bene e adesso ci manchi! 😦
    Evvabbè… aspetto ancora un pò…. mangio il pane … fortuna che è farcito… e t’aspetto.
    ciao Marilena

    1. ma GRAZIE!!!! alimenta il mio cucchiaio sentire queste parole sai? è vero, è già una settimana che non posto nulla perché sono via a trovare la famiglia…. ma qualcosina la pubblicherò presto! Un Abbraccio GRANDE GRANDE!!!

  3. afinebinario ha detto:

    Per carità… fà pure con comodo che io tanto t’aspetto. 🙂
    E che a gironzolare sul tuo blog, a guardare questa meraviglia di fotografie… viene un appetito che …
    Ho detto “con comodo” ma… quando arrivi????
    n.b. si vede dal Tuo sorriso che cucini con passione, divertendoTi proprio e trasmetti pure a noi lo stesso entusiasmo…. brava! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...