Crespelle con farine di ceci e integrale, alla crema di spinaci e stracchino

crespelle-con-farina-di-ceci-e-integraleScroll down for English version
Oggi, mentre correvo ascoltavo :
“dall’Africa all’Antartide qualcuno sta tenendo acceso il fuoco”
( L. Jovanotti)
Lui, Lorenzo ” il poeta dei nostri giorni” e giusto ieri sera quando accendevo il fuoco pensavo che a breve non ci sarà più bisogno di scaldarsi e ne ho avvertito subito la nostalgia.
Quello che il fuoco rappresenta sin dai tempi più arcaici è di avvicinare le persone nello stesso punto, per scaldarsi, per cuocere cibo o per chiedere aiuto; il fuoco costituisce il “richiamo” alla comunione. E la sera accenderlo e ascoltarlo mentre si dà vita mi rassicura mentre mi fa compagnia; quel genere di compagnia che nasce proprio quando la giornata volge al termine e porta a raccolta ogni riflessione sviscerandone ogni sfumatura e delineandone i contorni, come una fotografia; scattata quando gli attimi vissuti in successione veloce ne lasciano l’impronta.
L’intera giornata si compone di piccoli, minuscoli gesti ripetuti in progressione rapida e che portano al compimento del tempo, che vorresti fosse infinito…. E l’inverno un po’ ti regala questa sensazione, l’illusione di attenuare ogni momento e scandirlo fino in fondo..
L’inverno scrive i suoi ultimi versi e a me un po’ dispiace.
Amo tutte le stagioni, ognuna per ragioni differenti, ognuna perché unica ed in grado di regalarti sempre rinnovata meraviglia!
Il piatto di oggi l’ho particolarmente apprezzato forse perché sempre più soddisfatta delle preparazioni con farine alternative e altamente digeribili, che oltretutto, consentono senza tanti indugi e sensi di colpa di farsi tentare dal bis.
Il vino consigliato è il Bianco Sauvignon di Trediberri 2014, caratterizzato da una buona struttura, leggero, delicato e profumato dai sentori fruttati e floreali; la morbidezza di questi Sauvignon sposa perfettamente il gusto degli spinaci, smorzandone delicatamente il suo gusto ferroso ed amarognolo.

Crespelle con farine di ceci e integrale
alla crema di spinaci e stracchino
Ingredienti per 8 Crespelle
50 g farina di ceci
50 g farina integrale
1 presa di sale
200 ml di latte
2 uova
Per il ripieno:
350 g spinaci cotti a vapore
200 g stracchino
2 pomodorini secchi sott’olio farciti al pecorino sardo
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
Sale
Olio EVO
Parmigiano e fiocchetti di burro per dorare
Preparazione
In una ciotola setacciare le farine e con una frusta inserire pian piano il latte, prestando attenzione affinché non si formino i grumi, a parte sbattete le uova con l’aiuto di una forchetta insieme ad una presa di sale. Unire le uova al composto di farina e latte ed amalgamare con cura fino a formare un composto liscio e denso. Lasciare riposare coperto da un foglio di pellicola per una mezz’ora.
In un tegame con un po’ d’olio, cuocere per 5 minuti circa lo scalogno tagliato finemente insieme allo spicchio d’aglio schiacciato e i pomodorini sott’olio sminuzzati. Unire gli spinaci tagliuzzati e il sale. Fate insaporire il tutto per qualche minuto ancora, spegnere e togliere dal tegame per lasciarlo freddare bene, dopo di ché frullare il tutto grossolanamente insieme allo stracchino.
Cuocere le crespelle nell’apposita padella, scaldando un cucchiaino d’olio EVO o burro come preferite. Versarvi un mestolino di pastella e farla ruotare all’istante affinché si possa distribuire uniformemente, quando i bordi inizieranno a dorarsi girare la crespella dall’altro lato con delicatezza, e cuocerla ancora per un minuto e cosi via per le altre crespelle.
Spalmare la crema di spinaci e stracchino su ogni crespella e arrotolarla su se stessa. Spolverizzare con parmigiano e fiocchetti di burro e far dorare in forno ben caldo a 180° per 6 minuti.
Crepes with chickpeas flour
Filled with spinach cream and soft cheese
Ingredients for 8 Crespelle
50 g chickpeas flour
50 g wholemeal flour
200 ml milk
A pinch of salt
2 eggs
For the stuffing
350 g spinach steamed
200 g soft cheese
1 garlic
1 shallot
2 dried tomatoes in oil filled of Pecorino Cheese
Salt
Extra virgin olive oil
In a pan with some oil, cook for about 5 minutes shallot finely chopped, garlic and dried tomatoes; add the spinach and salt, so continue the cooking for another few minutes. Cool completely so, blend all with the soft cheese and use the cream to fill the crepes.
Cook the crepes with the specific pain. Heat a teaspoon of extra Virgin olive oil; add a little ladle of batter and cook for about 2 minutes until the edges become golden brown then, turn the crepes on the other side even for a minute and so on. Spread the spinach cream on the crepes and roll them. Sprinkling of Parmigiano and a bit of butter. Bake at 180° for about 6 minutes.

Annunci

39 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura ha detto:

    Sono troppo buone, le faro’, io adoro questi piatti, un abbraccio e buon weekend cara Marilena, tanti baci, ❤

    1. Grazie Laura💚vedrai che buone🌼Buon fine settimana anche a te !! Abbraccio lungoooo❤

      1. Laura ha detto:

        ❤ ❤ ❤

      2. ❤Fai bei sogni 🌜

      3. Laura ha detto:

        Anche tu cara, ❤

  2. Patrizia ha detto:

    fino a qualche anno fa non amavo l’inverno, aspettavo che passasse veloce ma ero anche molto impegnata tra tanto lavoro fuori e dentro casa, i bimbi piccoli, mi sentivo prigioniera dell’inverno che mi constringeva a far veloce tutto pur di trovare un po’ di sollievo alla sera tardi ,solo per me. Oggi, che il tempo é passato e che i miei figli sono cresciuti, che intorno a me le cose rallentano, lo amo di più, perché lo assaporo ogni minuto in casa e fuori, perché amo accendere il fuoco sentirne i profumo, e ritrovarmi alla sera raccogliendo i pensieri, io, mio marito e quando ci sono anche i miei figli, tutti vicini attratti da questa magia. Amo anch’io tutte le stagioni, perché danno tutte qualcosa di speciale che dobbiamo essere in grado di cogliere ma con lentezza senza scappare via.

    Le crespelle danno questo senso di calore, mi piacionno le farine differenti .

    Buon fine sabato e felice domenica ❤

    1. Ciao Cara Patrizia 🌹 I tuoi commenti così lunghi sono una sorpresa bellissima, credimi!
      Hai ragione, col passare del tempo si avvertono emozioni diverse; tutto è in continuo mutamento, è la vita stessa che si evolve travolgendoci col suo impeto🌻Un dolce fine settimana a te Cara Amica e Grazie!

  3. Io adoro tantissimo l’inverno, quindi sono un po’ triste che sia finito! Ma non così tanto perché mi piace anche la primavera 😀

  4. marzia ha detto:

    Carissima, se son buone come intuisco dalla foto è roba da “gourmet”.
    Buoneeeeeeeeeeeeeeeee

    1. Ben detto Cara Marzia! Un piatto da provare e tenere presente anche per la Santa Pasqua. Dolce notte Cara Amica🌜💞

  5. ili6 ha detto:

    Devono essere una squisitezza! Sembrano anche semplici da preparare, salvo trovare gli ingredienti che indichi, ad es i pomodorini secchi col pecorino sardo. Ma si potranno sostituire con altro, immagino.
    Ciao
    Mariro’

    1. Ciaoooo Mariro’🌹e grazieee
      Se vai alla Coop nella linea ” fiorfiore” ( sempre Coop) li trovi. Se no in qualsiasi Supermercato puoi trovarli semplici i pomodorini secchi sott’ olio 😉vedtai che buoni iii 😛

  6. chefkreso ha detto:

    These look very tasty 😀

    1. Hi Kreso🌻how are u? Fine to hear about you…. you’ re always very Kind, many thanks🌼🌼🌼

  7. bigetto ha detto:

    dentro ci ho messo dei filetti di mozzarella avanzata ed asciutta….buoni….. ma al solito mi manca una parte di dolce… sono troppo goloso….ho appoggiato un cucchiaino di miele di castagno nel piatto…. onestamente ci dice !! anche a me piace il fuoco e le fiamme mi incantano….. d’estate in montagna alla sera spesso accendo il camino …..solo per guardare le fiamme salire su e portare in cielo i miei pensieri….mi piace ! buona serata….

  8. chicchidimela ha detto:

    Eppure, oggi dalle mie parti l’inverno sembrava aver messo il suo vestito più bello per mostrarsi. Io ne sentivo già la mancanza, e inaspettato è arrivato portando pioggia e freddo. Costringendoci ad accendere il fuoco e scaldarci. Ad assaporare nuovamente la lentezza che tanto amo.
    Saranno buonissime le tue crespelle specie perché amo questo genere di farine…
    Un abbraccio e felice settimana.

    1. Il tepore dell’ Inverno sa prendersi cura dell’animo inquieto, lo prende per mano e lo accompagna nei suoi altalenanti moti….ora arriva il sole e solo il suo calore può alleviare e ricaricare di nuova linfa un cuore romantico ❤Grazie Melania e Buon Lunedì!

  9. milesweetdiary ha detto:

    Mi stringo al cuore le sensazioni dell’inverno che amo e tu hai con calore richiamato mentre immagino di gustare questa crespelle. Buona settimana Marilena

    1. Quanto dici bene Cara! 🌹tante, innumerevoli sensazioni… Grazie e Buon inizio settimana anche a te 🌻🌞🌻🌞🌼🌼🌼

  10. orlando778 ha detto:

    Immagino sia una goduria, come sempre le tue belle ricette. Grazie per la ricetta:-)

    1. E come sempre tu, Orlando🌹carinissimo! Grazieeeee a te🌼

  11. Affy ha detto:

    Le crespelle sono buone già al naturale poi farcite con spinaci, stracchino e quant’altro diventano assolutamente … fantastiche. Segmenti tagliati a mestiere per appagare un palato sempre in cerca di nuovi sapori in un piacevole equilibrio. Un vino delizioso per inebriare il gusto non poteva certo mancare.
    L’inverno è ormai un ricordo, la primavera bussa alle porte con i suoi primi tepori ma le crespelle in qualunque stagione parleranno sempre di focolare.
    E parlarne tiene viva la fiamma!
    Un abbraccio dolce Marilena e … carezza all’adorata Delik! ♥

    1. Siiiii Affy!!!!!😆sono buone anche nn accompagnate e direi che ci si può sbizzarrire come si vuole, coi diversi gusti e preferenze, il risultato sarà sempre buonissimo
      😛Grazie per essere passata a curiosare🌹 e Dilek la carezza se la prende tutta🐾🐾🐾

  12. marzia ha detto:

    BUONA PASQUA, MARILENA

    1. 💙🌹🌼💕🌻💙🌞😘😘😘

  13. che belle parole e pensieri profondi accompagnano qst ricetta così buona!!! Buona Pasqua Marilena!

    1. Grazie Elena🌼Auguro di cuore anche a te una serena Santa Pasqua🌹insieme alla tua Dolce Pupetta💕

  14. ale89star ha detto:

    fantastiche, le proverò *_*

    1. Vedrai che sapore particolare 😉

  15. TADS ha detto:

    da provare assolutamente

  16. loshame ha detto:

    Devo provare a farli perchè fanno molto gola 😍😍

    1. Ma grazie 😀sei carinissimo 🌼🌞🌻

  17. celeste ha detto:

    Ciao Marilena, passo per un salutino (sono accantoalcamino) Ho chiuso il blog, ne tengo uno privato per me. Un abbraccio ❤

    1. Ma Ciaooooo che gioia risentirti❤

      1. celeste ha detto:

  18. Ciao Marilena!
    Buon Autunno!! 😛 Buonissime le tue Crespelle!! Hanno davvero un aspetto invitante! Sai, ho coprato anch’io la farina di ceci: dovrò quindi inventarmi qualcosa!
    Buona Serata ed A Presto,
    Annalisa

    1. Che Cara che sei Annalisa 🌺
      Grazie! Vedrai quante soddisfazione ti darà😉
      Buon Autunno anche a te Cara Amica ” virtuale”💕l’ Autunno invita al raccoglimento dell’ animo, che grazie alle sue calde sfumature viene curato 🌹

      1. Grazie Marilena! Sono d’accordo con te per quanto riguarda l’autunno ed auguro anche a te una stagione ricca di soddisfazioni! 🙂
        A Presto,
        Annalisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...