Arancini con verdure

arancini-con-verdure
Da quanto tempo che mi gironzolavano per la testa, anzi per il palato: gli arancini si annoverano tra i finger food più appetitosi, sempre attuali, e volendo sempre diversi col loro ripieno sfizioso…….
Il vino suggerito è il rosso Manciano Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Azienda Vallerosa Bonci, elegante e penetrante e dal sapore secco, ma morbido e fresco.

Arancini di riso
Ingredienti per 6 persone:
– 300 gr di riso semifino
– 70 gr di salame tipo finocchiona
– 80 gr di polpa di manzo macinata
– 100 gr di emmentaler
– 50 gr di pisellini
– 3 zucchine piccole
– 1 cipolla piccola bionda
– 2 uova
– 3 cucchiai di pecorino dolce
– 30 gr di burro
– 700 ml circa di brodo di verdure
– 150 gr di pangrattato
– Olio EVO q.b.
– Sale q.b.
Per la pastella:
– 100 gr di farina di semola di grano duro
– 150 ml d’acqua
– Olio di semi di arachidi per friggere

Procedimento:
preparare questi arancini iniziando col versare il riso nel brodo di verdure in ebollizione, dove cuocerà per almeno 15 minuti assorbendo tutto quanto il brodo. A questo punto, mantecate col burro insieme al pecorino. Lasciar raffreddare e unirvi le uova sbattute con un pò di sale; amalgamare e passare in frigo per almeno tre ore. Rosolare la cipolla tagliata sottilmente insieme ad un pò d’olio e aggiungere la carne macinata, salare e cuocere per 5 minuti prima di aggiungervi i pisellini, zucchine tagliate a tocchettini e continuare la cottura per altri 10 minuti. Tagliare a tocchetti la finocchiona e l’emmental. Prendere un pò di riso nell’incavo della mano e al centro mettere un pò di ragù, qualche dadino di emmentaler e finocchiona, chiudere l’arancino con dell’altro riso. Continuare così fino a terminare gli ingredienti. Con una forchetta, diluire la semola con l’acqua. Spennellare gli arancini con la pastella, rigirali nel pangrattato e friggerli in olio abbondante e bollente. Servire caldi, ma anche freddi saranno squisiti!

Annunci

20 commenti Aggiungi il tuo

  1. Buonissima questa tua versione dei miei amati arancini! Bravissima Mari! buona giornata!

    1. Grazieeeee Manu😀 Una tenera serata a te!

  2. Viaggiando con Bea ha detto:

    Qui si mette proprio male!! Io ingrasso solo a vedere questi bocconcini deliziosi. Gli arancini sono parte dei miei ricordi d’infanzia. Per noi era un rito mangiare un arancino sul traghetto ogni volta che si attraversava lo stretto per ritornare in Sicilia. Diciamo che era il nostro primo contatto con la nostra terra. Ciao Bea

    1. Che meraviglia i ricordi culinari legati alla ns vita!😘 Sono lieta di averti riportato al palato un sapore così familiare☺Ti abbraccio.

  3. giusy ha detto:

    Bravissima

  4. giannasandra ha detto:

    Semplicemente squisiti… prendo la ricetta… grazie… ❤ abbraccione

    1. Grazieeeee Gianna Cara😀 Una dolce serata a te😚

  5. Ma che delizioso, ricchissimo ripieno a sorpresa, Marilena! Arancini fantastici con una loro spiccata personalità non convenzionale… come chi li ha creati!
    Un grosso abbraccio. Bravissima!

    1. Grazie di cuore e Sogni d’oro☆Cara Silva🙅

  6. Laura ha detto:

    Buonissima Marilena, molto ricchi, sono da provare, bravissima, ❤ baci cara, ❤

    1. Ti leccherai i baffi😋 Felice Giovedì Cara Laura😅

      1. Laura ha detto:

        Li voglio fare, sono sicura che piaceranno a tutti, baci e buona serata!

  7. The Master Of Cook ha detto:

    Ottimi gli arancini e con le verdue sono ancora più appetitosi.
    Altro che finger food, io li mangerei come piatto unico! 🙂

    1. Beh😆in effetti, si prestano a tutte le “voglie”😋😋😋

  8. lellat ha detto:

    Bravissima con questi arancini!!!! Per me sarebbero un po’ complicati da preparare, ma certamente il risultato compenserebbe la fatica
    A presto 🙂

    1. Stanne certa Cara Lella😀 Una dolce notte a te☆

  9. afinebinario ha detto:

    Ci si innamora a prima vista di un arancino! 😉
    Dopo tanto tempo non ho ancora capito se è stata la forma tondeggiante oppure allungata, il suo ripieno succulento e ricco di sapore, la croccantezza della sua panatura, il colore solare e luminoso, il suo nome che riporta agli agrumi che popolano i giardini del Sud oppure molto più semplicemente perchè l’arancino l’ho conosciuto da bambina e nonostante il tempo passato l’amore è rimasto immutato.
    un grande abbraccio
    Affy

    1. E beh mancava proprio il “tuo” commento😊 Chi meglio di te li conosce così a fondo da poterne decantare le virtù???? Quando vuoi, Dolce Affy li potrai assaporare “caldi caldi”! È una promessa! 😇😇

  10. Umm Sumeyya ha detto:

    Mmmmmmmm che buono ^_^ Gli arancini sono una delle ricette che sogno di fare fin da quando ero in fasce, avevo letto una ricetta e… ecco mi sono innamorata ♥_♥ Poi quando ci ho provato la prima volta non mi sono usciti, pazienza! Era la ricetta degli arancini dolci, con quello che è rimasto ho fatto uno sformato o non so come chiamarlo di riso dolce al cacao con farina di cocco ^_^ A dir la verità era un po’ azzardato ma pare sia piaciuto!
    Grazie per le ricette sempre fantastiche!

    1. Grazieeee a te che sai apprezzarle così😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...