Sarde in sfoglia di patate

sarde-in-sfoglia-di.patateIl pesce azzurro è il più buono che ci sia ed anche il più ricco di nutrienti! Se poi lo si cucina in questo modo si finisce per andarne matti davvero!!!! I pomodori secchi permettono di non usare il sale ed insieme alla scorza grattugiata del limone conferiscono al piatto un gusto particolarmente ricercato; le scaglie di mandorle concorrono ad affinarne maggiormente il carattere e le sfoglie di patate fan sì che il pesce conservi la sua umidità, che non si asciughi ed insieme questi ingredienti fanno delle sarde al forno una sinfonia di gusto che si lascia apprezzare, tanto da chiederne il bis!
Il vino associato è il bianco Albiòre Puglia IGT dal profumo floreale aromatico e toni fruttati esotici e dal gusto fresco ed elegante.

Sarde in sfoglia di patate
Ingredienti per 4 persone:
– 500 gr di sarde già pulite
– La scorza di ½ limone non trattato
– 5 patate medie pasta gialla
– 30 gr di scaglie di mandorle
– 7 pomodori secchi
– 1 spicchio d’aglio
– Abbondante prezzemolo tritato
– 6 pomodorini piccadilly
– Un filino d’olio EVO
– Pangrattato q.b.
Procedimento:
Questo piatto con Sarde e patate al forno vi renderà pienamente soddisfatti ed appagati di gusto e per realizzarlo non occorrerà molto tempo, a patto che il pesce vi venga già venduto pulito ( non nel mio caso quindi…) Mettere in ammollo per dieci minuti i pomodori secchi e dopo sciacquarli molto bene.
Oliare una pirofila e con l’aiuto del pela patate affettate 2 patate sottilmente e disponetele su tutta la superficie. Tagliare finemente il prezzemolo ed i pomodori secchi e cospargerne buona parte sulle patate. Ora adagiarvi sopra le sarde e sminuzzarvi sopra l’aglio insieme alla scorza grattugiata del limone, ai pomodorini freschi ed ai pomodori secchi, aggiungere ancora un pò di prezzemolo e coprire la superficie con le restanti patate, affettate sempre allo stesso modo. Cospargere col prezzemolo, pangrattato ed olio. Cuocere in forno già caldo per 20 minuti e servire.

Annunci

11 Comments Add yours

  1. afinebinario ha detto:

    Sono perfettamente in linea con il tuo pensiero: il pesce azzurro merita apprezzamento e gloria 🙂
    Le sarde, nello specifico, sono un pesce saporito che con le patate trovano un’ottima alchimia, si sposano perfettamente e se a celebrare questo matrimonio c’è pure un vino come quello che citi (giochiamo in casa, eh? 😉 ) il matrimonio non soltanto s’ha da fare ma durerà nei secoli!
    La mia non è la parola di un’intenditrice di matrimoni ma sicuramente di una estimatrice della sarda, pesciolino spesso bistrattato a favore di parenti più altolocati ma che, a mio avviso, merita tutta la nostra considerazione. Tu con questa sana ricetta l’hai resa grande protagonista, brava Marilena! 😉
    Un abbraccio dolce amica
    Affy

    1. E tu con le “tue parole” l’hai esaltata ancor di più😆 Dolce sei Affy Cara😚

  2. Laura ha detto:

    Buonissime Marilena, mi piace la tua ricetta e mi piacciono le sarde, un bacione cara e buona settimana, ❤ ❤ ❤

    1. Grazieeeee Cara Laura😁 Una serena settimana anche a te e un abbraccio😜

  3. È davvero una preparazione molto raffinata, pur partendo dalle sarde! Una ricetta sofisticata e gustosa, davvero eccellente.
    Buona serata Marilena.

    1. Siiii😃 Grazie Silva…. Auguro a te una bellissima serata ” coccolosa” X

  4. The Master Of Cook ha detto:

    Tanto per cominciare fa tanto bene alla salute, poi fa bene al palato e anche il portafogli ringrazia.
    Meglio di così.. eh eh eh

    1. Grazieeeee Caro Emanuele e una Dolce Notte a te☆☆☆😊

  5. giannasandra ha detto:

    Wow che piatto leggero e gustoso… prendo subito la ricetta… grazie mille… dolce giornata ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...