Azuki rossi con patate

azuki-rossi-con-patateIl nome Azuki vuol dire “piccolo fagiolo”, viene chiamato anche “soia rossa” ma non ha nulla in comune con essa se non l’appartenenza alla famiglia delle leguminose. Hanno numerose proprietà nutrizionali: fibre, proteine, vitamine importanti e acido folico; ma la loro ricchezza più grande è composta dagli oligominerali. Il loro sapore è simile a quello delle castagne e delle patate dolci. Noi apprezziamo particolarmente i legumi, e scoprirne e assaporarne di nuovi ci incuriosisce e ci appaga nel contempo….. e in effetti ne siamo rimasti più che soddisfatti; questo “piccolo fagiolo” ci ha sicuramente conquistati. Il vino sorseggiato è stato il rosso Chianti Classico DOCG Carpineto dal profumo netto, intenso e dal sentore di fiori; il gusto sapido, vellutato e dalla buona struttura.

Azuki rossi con patate

Ingredienti per 4 persone:
– 250 gr di azuki rossi biologici
– 2 patate medio piccole pasta gialla
– Un trito di alloro e rosmarino
– 1 fetta di salame tipo “finocchiona”
– 2 cipolle piccole, rossa e bionda
– Olio EVO 2 cucchiai
– 5 pomodorini piccadilly
– Sale q.b.
Procedimento:
Lasciare in ammollo gli azuki tutta la notte. Scolarli e sistemarli nella pentola a pressione insieme al trito aromatico, le cipolle tagliate finemente, il salame tagliato a dadini, le patate tagliate a pezzetti e l’olio.
Cuocere il tutto per qualche minuto prima di unirvi gli azuki e i pomodorini sminuzzati. Aggiungere acqua tiepida fino a coprirli. Chiudere la pentola a pressione e lasciar cuocere fino a raggiungimento della temperatura.

Annunci

18 commenti Aggiungi il tuo

  1. Grazie per la ricetta Mari! ho comprato questi fagioli e non avevo ancora pensato a come cucinarli: voglio proprio farli così: semplici e saporiti! io non ho la finocchiona, magari metto un pochino di salsiccia che dici?

    1. Sarà ancora più buona Manu😋 puoi scommetterci! Abbraccione Cara Amica😃

  2. Viaggiando con Bea ha detto:

    Ma che bella novità!! Cucino spesso i cannellini o i borlotti ma questi fagioli non li ho mai notati. Si trovano ovunque? Tra l’altro sono incuriosita dal fatto che, come dici tu, hanno un retrogusto di castagne o patate dolci. Immagino già la loro prelibatezza. Grazie Bea 🙂

    1. Si Bea hai ragione, sono una scoperta😆 Io vado spesso alla ricerca di nuovi legumi e al supermercato biologico mi sono imbattuta in questi e non saputo resistere😉 Provali e poi mi dirai! Un abbraccioxxx

  3. Laura ha detto:

    Questi fagioli non li conosco, grazie Marilena, voglio provarli, mi sembra di vederti in giro quando fai spesa alla ricerca di novita’, 🙂 io sono come te, buon weekend, bacioni , Laura, ❤

    1. È vero:D grazie Laura! Ti abbraccio X

  4. Amis onlus ha detto:

    Mi sembra davvero gustosa questa ricetta Marilena, ma se non ho la pentola a pressione quanto tempo devo cuocerli in pentola normale? Grazie per erudirci con le tue ricette innovative. Anna.

    1. Come per i fagioli tradizionali, previo ammollo dal giorno precedente, almeno 40-45 minuti poi al max li assaggi.😉 Un abbraccio e un sereno week end😃

      1. Amis onlus ha detto:

        Grazie mille. Alla prossima!

  5. The Master Of Cook ha detto:

    Io ho cucinato la soia rossa ma mica lo sapevo che erano i fagioli Azuki. Credevo che fossero due cose diverse…
    Grazie per l’informazione.. eh eh eh

    1. E in effetti lo sono!😉 Dolce Notte Caro Emanuele☆▪▪

  6. Ottima ricetta, ma i fagioli, ho guardato oggi, a Correggio non ci sono. Magari qualche fagiolo desueto, tipo dente di vecchia o dall’occhio?

  7. Ma che raffinatezza Marilena l’aggiunta della finocchiona! Un particolare molto ghiotto che aggiunge una nota particolarmente profumata al piatto. Mi piace, sai.

    1. Ne sono felice Silva😘 In effetti la finicchiona fa la differenza. … Un felice Sabato a te e famiglia compresi i bimbetti pelosi😃

  8. afinebinario ha detto:

    Questi fagioli me li andrò a cercare, per il momento tabula rasa 😦
    In questo periodo, con l’arrivo dei primi freddi, questo piatto risulta particolarmente gradito, non me lo voglio far mancare! 🙂
    Buonissimo l’abbinamento con le patate e con il salame, un piatto unico eccellente.
    Un bacione dolce amica 🙂
    Affy

    1. Lieta di udire ciò😀 Grazieeeee Cara Affy e una dolce notte a te X

  9. giannasandra ha detto:

    Anch’io andrò a cercare questi fagioli… adoro queste ricette… grazie Marilenca… ti auguro una buona giornata … abbraccione 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...