Polpettine di rossetti

polpettine-di-rossetti

badge-runner
Queste polpettine vi sorprenderanno per il loro gusto raffinato, ed inevitabilmente, una tirerà l’altra! A differenza dei bianchetti, i rossetti sono pesci già adulti e più saporiti e non incontrano limitazioni nella pesca . Nelle diverse cucine d’Italia prendono nomi differenti. Ad esempio dalle mie parti, in Puglia, vengono chiamati “schiuma di mare”, nella cucina ligure i Rossetti o Gianchetti si consumano scottati nell’acqua salata e serviti caldi conditi con olio e limone, oppure troviamo delle squisite frittelle preparate con pastella di uova e farina o delle frittate insaporite dal limone o semplicemente infarinate e fritte. Diciamo che le preparazioni si equivalgono con qualche variazione. Oggi, ho voluto realizzare dei deliziosi finger food, dal gusto davvero squisito. Il vino affiancato è Corvo Glicine Bianco Sicilia IGT, dal profumo fruttato e aromatico e dal sapore brioso, leggero e fresco.

Ingredienti per 6/8 persone:

– 800 gr di rossetti
– 4 fette medie di pane raffermo
– 1 uovo
– 1 manciata di capperi sotto sale
– 1 ciuffo di erba cipollina
– 1 limone la buccia grattugiata
– ½ spicchio d’aglio
– 25 gr di pinoli
– 50 gr di provolone piccante
– Latte q.b.
– 200 gr di pomodorini ciliegina
– 1 presa di sale
– 1 cucchiaio di pecorino
– Pangrattato q.b.
– Olio di semi per friggere q.b.

Preparazione:
Lasciare il pane ad ammollo nel latte per 15 minuti circa. Strizzare bene il pane dal latte, eliminandone la crosta e metterlo in una terrina . Sciacquare, asciugare e sminuzzare il pesce ed aggiungerlo al pane insieme all’ erba cipollina, i capperi, l’aglio ed i pinoli ben tritati. A questo aggiungere l’uovo, la buccia grattugiata del limone, il provolone grattugiato, il pecorino ed infine il sale. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e prelevandone una piccola parte, realizzare le polpette. Rigirarle nel pangrattato e friggerle in olio bollente. Servirle infilzate in uno stuzzica dente insieme ad un pomodorino.

Annunci

30 Comments Add yours

  1. Sweet sweet house ha detto:

    Bellissima idea quelle di farci dei finger food! Le fritture sono sempre deliziose!
    Ciao e buon inizio settimana!

    1. Ciao Cara e Dolce Giusy e Grazie tante! È vero sai? Erano buonissime! Serena notte a te:-)

  2. Non c’è dubbio: devono essere squisiti!

    1. Una vera delizia:-) Grazie Cara Silva e serena serata a te!

  3. Mi è venuta una fame pazzesca solo a guardarli! Fantastica ricetta!
    Manu

    1. Vero Manu! Sono una delizia:-) Grazie e felice serata a te:-)

  4. Fantastici, mangiati proprio in Puglia, son pericolosi, uno tira l’altro, una bontà unica! che bel ricordo di quella vacanza in cui ne ho strafogati quintalate!

    1. Cara Lilli GRAZIE! È vero la Puglia cattura il palato e l’animo:-) ne ho così tanta nostalgia! Un abbraccio:-)

  5. afinebinario ha detto:

    Più che accostarli ai pomodorini erano da avvicinare alle ciliege. E lì ci sarebbe stata battaglia all’ultima pallina …. il proverbio recita “una tira l’altra” e via così!
    Ovvio però che è con i pomodorini lo sposalizio delle polpettine e quindi bravissima tu e sempre complimenti al fotografo magistralmente professionale. La vostra è un’officina di lavoro perfetta 🙂
    Sulle polpettine cosa posso scrivere? Rotolano da sole e s’incamminano al posto giusto lasciando i palati beati da siffatta bontà. Provare per credere.
    E leggerti alle dodici e trenta circa è un atto di grande amicizia Marilena credimi, ho un’acquolina in bocca che non t’immagini e se m’impegno mi sembra addirittura di sentirla nelle fauci una polpettina … peccato sia soltanto un sogno! … ‘nnaggia!
    n.b. eliminare nella foga lo stuzzicadente, l’unica cosa non edibile 😉
    un abbraccio grande

    1. Sei adorabile Affy! Maritino ringrazia per il riconoscimento sulla foto:-) Ti aspetto sempre con grande affetto:-)

  6. Misterkappa ha detto:

    Bel post, complimenti! 🙂

    1. Grazie a te per esserti fermata nella mia cucina:-) Felice serata!

      1. Misterkappa ha detto:

        un’ottima serata anche a te 🙂 se ti va potremmo seguirci a vicenda 🙂

      2. Con piacerissimo!!! Il tuo Blog è ricchissimo e ci puoi spaziare alla grande:-)

      3. Misterkappa ha detto:

        ma grazie 🙂 e i miei racconti ti sn piaciuti? 🙂 cmq ti ho appena seguita 🙂

      4. Si!!! Anch’io mi sono appena iscritta:-) fammi sapere se non hai ricevuto l’iscrizione, ok? Felice serata:-)

      5. Misterkappa ha detto:

        grazieeeeee gentilissima!!! 🙂 sisi ricevuta!! 🙂 a presto, buona serata 🙂

      6. Io nn l’ho ricevuta:-( Sigh!!

      7. Misterkappa ha detto:

        io ti sto seguendo però 🙂

  7. The Master Of Cook ha detto:

    Ai bianchetti ci arrivavo ma i rossetti mi suonano nuovi. Certo però che devono essere proprio buoni.. 🙂

    1. Emanuele Caro Grazie:-) ma chissà quanto buon pesce fresco ti gusterai in Sardegna, una terra così ricca di risorse:-) magari un giorno ci ritornerò! Ti abbraccio:-)

  8. annascuisine ha detto:

    Oh, these look so good! A great party (appetizer) food. 🙂

    1. Come with us sweat Anna:-) I’d be so happy!!! Many thanks for stopped in my kitchen, You’re so kind:-)

      1. annascuisine ha detto:

        Oh, you know I wouldn’t miss a great party he he he….Thanks for the invitation, Marilena. I hope you have been well. 🙂

  9. Francesca Di Prima ha detto:

    buone…..questa versione con pinoli e caciocavallo dev’essere favolosa sicuramente da provare appena arriva la materia prima ….kiss

    1. Deliziosissime!!! una volta assaggiate, impossibile fermarsi:-) Ti abbraccio e sogni d’oro☆★☆

  10. giannasandra ha detto:

    Devono essere proprio buone… solo a vederle fanno venire l’acquolina… ti auguro una dolce serata… un abbraccio…

    1. Grazieeee😊😊 si sono state un successo! Sei molto gentile e cara😚 Sogni d’oro

  11. ChgoJohn ha detto:

    Little fried balls. They sound delicious and would make great appetizers.

    1. Thanks Dear John😋😋 there are amazing as finger food too, when you want something of different. Have a nice day😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...