Sebzeli kofte (Polpettone ripieno )

POLPETTONE-AI-PORCINIFinora non avevo ancora realizzato un polpettone con la carne di agnello, ma qui in Turchia è molto amata, così eccomi qui a sperimentarne uno. Fra le cose che di solito ci portiamo dietro nei nostri spostamenti, ci sono i funghi porcini secchi, così li ho inseriti nel ripieno insieme al cavolo verde . Il secondo che si porta in tavola è sicuramente, caratterizzato da un sapore più deciso, rispetto al gusto a cui siamo abituati. A renderlo tale è la presenza della carne di agnello che dona al piatto un carattere più forte. Questo aspetto però, seppur diverso, risulta molto apprezzato, grazie ai funghi e le verdure che ne equilibrano le note. Il vino che abbiamo bevuto è il rosso Bogazkere, che ha origini dall’Anatolia del Sud-Est(Diyarbakir). Bogazkere, significa “fuoco in gola”; la sua formula è infatti molto corposa ed intensa. Il giusto abbinamento ad un piatto dal timbro marcato.

Ingredienti:
– 150 gr di carne trita di vitello
– 150 gr di carne trita di agnello
– 100 gr di funghi porcini secchi
– 1 testa piccola di cavolo verde
– 4 fette di pane raffermo
– 2 uova
– 2 cucchiai di tabasco
– 100 gr di parmigiano
– 4 gherigli di noci
– Sale q.b.
– 3 spicchi d’aglio tritati
– Latte q.b. per ammollo di pane e funghi
– 50 gr di gruviera
– 1 ciuffo di prezzemolo
– Olio EVO q.b.
– Pangrattato q.b.
– ½ bicchiere di vino bianco
Preparazione:
Lasciare in ammollo i funghi secchi col latte per almeno un’ora ed anche il pane finchè non risulti morbido.

Lessare il cavolo, scolare e lasciar freddare. In un tegame, scaldare il prezzemolo e 2 teste d’aglio tritate ed aggiungere i fungi secchi sciacquati e strizzati , salarli e cuocerli per almeno 15 minuti a fuoco basso. Unirvi i broccoli e rimestare, per insaporire per 5 minuti. Sminuzzare i gherigli di noci e mescolarli al tutto. Intanto strizzare bene il pane , e lavorarlo con una forchetta insieme alla carne, l’aglio tritato, le uova, il sale, il tabasco ed il parmigiano. Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno ed adagiarlo nella pirofila. inumidite la superficie col vino e 2 cucchiai di olio EVO. Sistemare la carne, aprendola ben bene ed unirvi il ripieno, grattugiare la gruviera sull’intera superficie e molto delicatamente, richiudere la carne. Coprire col pangrattato tutto il polpettone ed infornare per almeno 40-45 minuti a 180° ventilato.

Annunci

14 Comments Add yours

  1. afinebinario ha detto:

    Appreso che parti con i funghetti in valigia (e fai bene!) bello questo arrosto ripieno così morbidoso e ricco di cose buone.
    un abbraccio 😉

    1. Grazie Affy:-) è un valido secondo piatto per questi gg di festa. Buon pomeriggio a te. Ciaooo

  2. Ciao Marilena. Io non cucino l’agnello, ma se lo sostituisco con lo stesso peso di maiale macinato sono certa che la ricetta mi viene bene come la tua, vero?!
    Non so da quando non faccio un polpettone… vedi che mi sei di ispirazione tesoro?

    1. Quella è la cosa più importante in cucina e non solo: l’ispirazione! Un caldo abbraccio a te Cara Silva

  3. The Master Of Cook ha detto:

    Marilena deve essere super saporito. L’agnello lo consumiamo poco in effetti. ..

    1. Emanuele Ciao:-) Come stai? Si, proprio così, non la usiamo molto specie tritata, ma vale la pena provare! Grazie Felice pm a te

  4. coccolatime ha detto:

    è davvero particolare questo polpettone…mai ricette banali o tradizionali..tu ..sei una fonte inesauribile bella mia di idee e di ricette non tradizionali…BRAVA!!!

    1. Ma che Cara che sei, così mi sento “coccolata”:-) GRAZIE di cuore. Abbraccioxxx

  5. Adoro i polpettoni, ma non ne ho mai fatto uno! Anzi, forse ne ho fatto uno una volta ed è venuto “na schifezza” 🙂 Comunque la carne di agnello mi piace molto, quindi questo lo assaggerei molto volentieri (vista anche l’ora di cena ho un certo languore).
    Ciao cara Marilena, un bacione

    1. Magari per i giorni di festa che arrivano ne farai uno tutto tuo, insieme ad altre prelibatezze che sfornerai:-) Grazie Angiola! Abbraccio per te

  6. la Greg ha detto:

    bellino questo polpettone! e poi adoro la carne di agnello
    un abbraccio
    Silvia

  7. melodiestonate ha detto:

    ho letto un pò delle tue ricette e mi hai fatto venire l’acquolina in bocca…….essendo pugliese amo molto la buona cucina e cose semplici di fare……….piacere io sono Sara………….buona giornata

    1. Ciao Sara e Ben venuta nella mia cucina, lietissima di accogliere un altro pezzo della mia amata terra! Grazie tante di essere passata, ricambiero’ sicuramente la visita:-) Felice pm a te! Ciaoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...