Arancini di pesce

POLPETTE-RISO-E-GAMBERI
“Non conosco nulla che vellichi così voluttuosamente lo stomaco e la testa quanto i vapori di quei piatti saporiti che vanno ad accarezzare la mente preparandola alla lussuria” (De Sade)

Desideravo realizzare un aperitivo sfizioso, così ho messo insieme un arancino di mare dal sapore deciso ed invitante.
Il riso, fa parte di quegli alimenti duttili ad infinite varianti ed il risultato è il più delle volte di grande soddisfazione.
Un arancino da solo, porta con sé carboidrati e proteine animali ed il palato viene solleticato di gran gusto, cedendo al richiamo croccante più e più volte….
Il vino suggerito è un Regaleali bianco D.O.C. di Sicilia
Ingredienti:
– 200 gr di riso
– 400 gr di gamberoni o mazzancolle
– 1 uovo
– 2 cucchiai di parmigiano
– 3 noce di burro di soia
– 1 bicchierino di brandy
– 1 ciuffo di prezzemolo
– Pangrattato q.b.
– 1 spicchio d’aglio
– 1 scalogno
– Sale q.b.
– Pangrattato q.b.
Per friggere:
– Olio di semi o evo q.b.
– Sale q.b.
– Pangrattato q.b.
PROCEDIMENTO:
Cuocere il riso in acqua bollente con un po’ di sale.
Scolarlo e passarlo sotto il getto dell’acqua fredda per fermarne la cottura. In una terrina mescolare il riso assieme ad una noce di burro, l’uovo, il formaggio. Pulire i gamberoni, conservandone le teste e tagliare a pezzettini il corpo. Cuocere le teste per una diecina di minuti con un filo d’olio, l’aglio schiacciato senz’anima, lo scalogno tagliato finemente ed il prezzemolo. Trascorso questo tempo, sfumare col brandy e lasciare evaporare. Schiacciare le teste con lo schiaccia patate e mescolare assieme al sughetto. Versare il tutto nel riso, insieme ai gamberetti a pezzettini ed un po’ di pangrattato ed amalgamare bene. Formare gli arancini con le mani inumidite nel brandy e rigirarle nel pangrattato. Far riposare le polpette in frigo per almeno un paio d’ore. Friggere in olio bollente e salare se occorre.

Annunci

One Comment Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...