Rotolo delizioso

rotolo-delizioso

Tante volte, è proprio nel dormi veglia che penso a cosa cucinare.
Già , faccio lavorare le papille, ancora prima di aprire gli occhi. La cosa poi, mi mette di ottimo umore. Stamattina pensavo alle mie adorate uova fresche, che tutte le settimane non faccio certo mancare, per variare al meglio l’alimentazione. Ho pensato così di dargli una forma diversa: un rotolo, si, un rotolo ripieno. Non è complicato, ma neanche una passeggiata. In quanto si deve prestare molta attenzione a non romperlo. In compenso, il risultato finale è davvero scenografico ed il sapore una sorpresa. Mi trovavo questa delizia di “conditutto salentino”, acquistato appunto nella mia terra del cuore, così ho aggiunto il pomodoro del mio orto, un po’ di formaggio e già ne avvertivo il sapore. Certo, può essere variata in mille modi diversi, a VOI la scelta.
Le uova rappresentano un pieno di proteine animali, dal valore biologico altissimo, pari al 93%, mentre quello della carne è del 69%. Ciò significa che contiene tutti gli aminoacidi essenziali ed è quasi totalmente utilizzabile. Il vino suggerito, da accostare a questa pietanza è un Lagrein Dunkel Alto adige.
Ingredienti per 4 persone:
– 6 uova
– 3 cucchiai di pecorino
– 1 ciuffetto di basilico
– 3 sottilette le cremose
– 1 grosso pomodoro tipo cuore di bue
– Sale q.b.
– 1 goccio di tabasco
– Conditutto casalingo (crema a base di pomodori secchi, capperi ed olive salentine e cipolla)
– Origano q.b.
– Olio evo q.b.
PROCEDIMENTO:
Foderate una teglia 20×30 cm con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Sbattere le uova col sale, basilico tritato, tabasco e pecorino. Versatele nella teglia e cuocere in forno a 180° per 10-15 min. Sformate la frittata, aspettate qualche minuto e capovolgetela su un altro foglio di carta da forno bagnato e strizzato e arrotolatela su se stessa insieme alla carta, sempre dal lato più corto. Chiudete il rotolo a caramella e lasciare freddare totalmente. Intanto, lavate il pomodoro ed affettatelo sottile, lasciandolo scolare in uno scola pasta.
Srotolare la frittata delicatamente, eliminate la carta superiore e spennellate l’intera superficie con il condituttto, di seguito sistemarvi il pomodoro, salarlo, spolverarlo con l’origano ed un filo d’olio ed infine completate con le sottilette spezzettate su tutta la base. Arrotolarla come prima a caramella facendo molta attenzione. Tenete in frigo per almeno un’ora, il tempo che si compatti. Tagliatelo a fette e scaldarlo tiepidamente.

Annunci

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. afinebinario ha detto:

    Mai che nel mio dormiveglia riesca ad illuminarmi così, sarebbe una meraviglia … purtroppo non avviene.
    Ti lascio scritto solo che è fantastica e la vorrei provare, mi vedo però nel momento dell’arrotolatura del siluro …. ussignor … che disastro farei! 😦 Ma fare due frittate e infilarci quel condimento in mezzo e poi tagliarla a spicchi come fosse una torta “nun si pole”? Lo so, la scenografia non è la stessa ma dimmi … ti sembro mica una regista io? 😯 Tu invece lo sei, eccome, ecco perchè sforni queste robe qui.
    Io regista, seeee…. nemmeno a portar una lampada mi prenderebbero mai 🙄
    Io posso fare uno “srotolo”, e credimi sarebbe già tanto …. mannaggia a me! 😦
    La ricetta è super e me la sono mangiata con gli occhi. 😉
    un abbraccio

    1. E te mi fai sempre sorridere! Sei tanto carina e simpatica, ma questo già lo sai vero? E poi non sottovalutarti, sono sicura che, là dove ti metti, riesci! Lo sento:-) Dormi serena xxx

  2. scatenolamente ha detto:

    un pranzo o una sere di queste verrò a mangiare da te .. ti avviso … 🙂

    1. Ok!Dimmi solo se c’è qcs che potresti non gradire e poi, porta un buon vino!Ma a questo, ci avevi già pensato, vero?

      1. scatenolamente ha detto:

        ti dico solo che mangio di tutto e che il mio paese è uno dei maggiori produttori di vino del salento 🙂

      2. Anche io sono Pugliese sai? Che BELLO, ritrovarsi qui! Ti auguro una Serena Giornata X A prestoooo

      3. scatenolamente ha detto:

        Lo so, lo so 😉
        buona giornata anche a te!

  3. ostriche ha detto:

    Bello! Aspetto un’idea altrettanto invitante con le melanzane per il mio contest! 🙂 ostriche

  4. sweethouse2000 ha detto:

    Che bellissima idea! Gustosissima e sfiziosa!
    Hai proprio una gran manualità Marilena, mica è semplice questo rotolo, ehhh!
    Buona serata
    Giusy

  5. lericettedibaccos ha detto:

    io invece la sera prima di addormentarmi penso a cosa preparare il giorno dopo.
    Comunque buona l’idea del rotolo fatto così,poi cotto nel forno è più salutare. Proverò a farlo(peccato non avere i vostri pomodori secchi e le olive salentine).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...