Melanzane ripiene con le mazzancolle

melanzane ripiene con le mazzancolle

Abbiamo appurato, che vi sono degli alimenti duttili alla preparazione di piatti differenti. Sicuramente la melanzana, a mio avviso, primeggia fra questi. Così, cavalcando ancora l’onda del mare e ciò che di straordinario riesce a donarci, ho pensato ad un insolito accostamento. L’esito è stato un successo! In tavola si porta un piatto originale, dal sapore deciso e vivace. Dal canto nutrizionale, avremo proteine animali coi crostacei, uovo e formaggio ed un discreto apporto di fibre con le melanzane. Il vino suggerito è un fresco Alghero bianco doc.

Ingredienti per 4 persone:
– 4 melanzane medie viola
– 400 gr di mazzancolle fresche o precotte
– 1 uovo
– 5 pomodorini ciliegina
– 1 ciuffetto di basilico
– 1 ciuffetto di prezzemolo
– 2 spicchi d’aglio
– 1 scalogno
– Olio evo q.b.
– Una noce di burro di soia
– Sale q.b.
– Pangrattato q.b.
– 4 fette di pane raffermo
– Latte q.b.
– 30 gr di pecorino
– 2 cucchiai di brandy
– Un goccio di tabasco
Preparazione:
Le melanzane viola, solitamente, non hanno i semini, per cui non necessitano di stare sotto sale. Dunque, tagliarle a metà e svuotarle della loro polpa. Cuocere le coppe delle melanzane, per un quarto d’ora circa, con un filo d’olio. Intanto, pulire i crostacei e conservarne le teste. Sminuzzare la polpa nel mixer. In un tegame con un filo d’olio e il burro, cuocere le teste dei crostacei, assieme all’aglio schiacciato senz’anima, lo scalogno ed il prezzemolo. Bagnare col brandy, lasciare evaporare ed unire la polpa. Aggiustare di sale, se necessario. Lasciar freddare per un pò. Lasciare in ammollo nel latte il pane per ammorbidirlo. Intanto, schiacciare bene, e più volte, le teste dei crostacei con lo schiacciapatate e mescolare. Unire al composto l’uovo, il tabasco, il pecorino ed il pane strizzato e sminuzzato bene con le mani. Amalgamare il tutto ed iniziare col riempire le coppe di melanzane. Distribuire il composto uniformemente, sminuzzarvi in superficie i pomodorini sminuzzati, un pizzico di sale ed il basilico. Cospargere con un po’ di pangrattato misto ad un po’ di pecorino e concludere con un filino d’olio. Cuocere in forno già riscaldato, a 180° ventilato per 40-45 minuti. Servire calde o anche fredde.

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. afinebinario ha detto:

    Cuochina cara … anche la melanzana è servita! 😉
    Io le avevo riempite in tanti modi ma con le mazzancolle mai. Invece trovo che sia un modo originale questo sia per il gusto che per la presentazione. In effetti guardando la fotografia non direi assolutamente che queste melanzane sono a base di pesce invece c’è proprio la sorpresa. E c’è pure un tocco alcolico a renderle fantasiose.
    Da provare, senza dubbio, e mi piace l’idea che anche fredde son buone. Me le posso portare in ufficio ed in pausa pranzo zac… tirar fuori la mia bella sportina e fare festa! Che poi con quel tocco di alcol sai le pratiche come volano poi ….
    brava Marilena, molto brava 😉

  2. Elly ha detto:

    Molto bello questo piatto, e sicuramente anche molto buono! Le melanzane con le mazzancolle non le ho mai assaggiate, ma a “naso” e soprattutto a palato mi ispirano molto! Marilena ti inoltro un piccolo riconoscimento che a mia volta mi è stato regalato! A presto cara!
    http://ovosodocook.wordpress.com/2013/09/14/the-versatile-blogger-award/

  3. È una ricetta impegnativa e ambiziosa. Complimenti Marilena!

    1. Grazie Cara Silva.
      Credimi, il risultato è sorprendentemente buono. Felice Serata ed a presto!

  4. Ilaria ha detto:

    Non ho mai provato a riempire delle verdure con il pesce, però mi sembra un abbinamento eccellente! 🙂

    1. Ciao Ilaria😊si, è un abbinamento insolito, ma proprio per questo sorprendente nel risultato. Se hai tempo e voglia, un giorno che vuoi variare e stupire, buttati, io sarei qui per qualsiasi suggerimento ti possa necessitare. Intanto GRAZIE per essere passata a trovarmi. A proposito, sei riuscita oggi a prenotare la visita per tuo Papà? Spero vivamente che sia andata meglio di ieri. Un abbracciox

      1. Ilaria ha detto:

        Appena ne avrò l’occasione proverò a prepararle, ti contatterò per dei consigli! Si, oggi sono riuscita a prenotare: quasi due ore al telefono ma ce l’ho fatta e, strano ma vero, gli hanno fissato la visita già domani! Incredibile! Ciao carissima, un abbraccio grande 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...