Spaghetti coi totani

SPAGETTI-CON-I-TOTANI
RASSEGNA: MOMENTI D’ESTATE
Ancora qualcosa da raccontare che porta con sé il sapore ed il profumo del mare, come questo piatto, preparato in poco tempo e che ci ha regalato grande gusto e soddisfazione.
Quando, sul tavolo, sono arrivati i totani, prima ne ho sentito il profumo,, e poi mi sono voltata a guardare di cosa si trattasse…. quando il pesce è fresco, appena pescato, sprigiona una tale scia di sale e di profondità marine che vorresti solo catturare, magari in una bottiglia, da portare con te al bisogno, durante il lungo e grigio inverno.
Per qualche minuto, il tempo di “papparsi” questa delizia, il sapore è stato catturato dal nostro palato.
Grazie alla pentola a pressione, il sughetto è stato preparato in una mezzoretta, in quanto il pesce, era già stato pulito. Un pieno di minerali e proteine, assieme ai carboidrati, rendono questo piatto completo.
Il vino suggerito è un fresco Lison Pramaggiore Pinot grigio.
Ingredienti per 4 persone:
– 1 kg di totani freschi
– 250 gr di spaghetti num. 5
– 2 spicchi d’aglio
– 1 scalogno
– 6-7 olive di Gaeta
– un ciuffo di prezzemolo
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– olio evo q.b.
– sale q.b.
– 5-6 pomodorini ciliegina
PROCEDIMENTO:
Nella pentola a pressione, sistemare i totani tagliati ad anelli, lasciando intatti i tentacoli. Aggiungere l’aglio schiacciato privato dell’anima, lo scalogno affettato finemente, le olive private dell’osso, l’olio ed il prezzemolo. Far cuocere su fiamma viva, il tempo necessario, affinché perda tutta la sua acqua. Sfumare col vino ed unire i pomodorini sminuzzati. Sincerarvi che l’acqua del pomodoro, copra la superficie degli ingredienti, altrimenti, aggiungervi un po’ di acqua calda. Chiudere bene col coperchio apposito ed aspettare che vada in temperatura. Mettere a bollire l’acqua e di conseguenza, cuocere la pasta. Scolare qualche minuto prima, per far saltare tutto insieme. Condire con un filo d’olio crudo e servire.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. afinebinario ha detto:

    Complimenti per la generosa quantità di sughetto che sovrasta lo spaghetto!
    Fai veramente assaporare anche con l’occhio la bontà di questo piatto.
    Piatto eccezionale s’intende. 😉
    n.b. E’ doveroso a questo punto complimentarmi con il consorte per le splendide fotografie che accompagnano i piatti … davvero bravo!
    un abbraccio Marilena 🙂

    1. GRAZIE “Mia Cara e Dolce A FINE BINARIO”aspetto sempre con grande curiosità e gioia i tuoi attenti e sentiti commenti. Felice Giornata. Ciaoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...