Calamaretti in umido

Seppie in umido
Anche i calamari si prestano a varie preparazioni. Questo è tra i più veloci, perché ho fatto uso della mia adorata pentola a pressione. Il metodo di cottura è straordinario, perché fa sì che le sostanze nutritive non si disperdano a causa di cotture prolungate. Anche il sapore è più intenso e marcato. Con questo piatto, si fa il pieno di sali minerali e proteine. Il vino suggerito è un fresco Collio Riestling.
Ingredienti per 4 persone:
– 1 kg di calamaretti freschi
– 1 spicchio d’aglio
– Olio evo q.b.
– sale q.b.
– 1 scalogno
– acqua q.b. per la chiusura della pentola
– una manciata di olive taggiasche
– 1 ciuffetto di prezzemolo
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 7-8 pomodorini ciliegina
– 500 gr di zucchine verdi piccole
Preparazione:
Nella pentola a pressione mettere l’olio, l’aglio schiacciato senza l’anima, lo scalogno tagliato finemente e scaldare per qualche istante. Aggiungere i calamaretti, tagliati ad anellini ed il prezzemolo. Fare insaporire per 3 minuti rigirandoli ed unire il vino bianco. Lasciare evaporare ed aggiungere i pomodorini e le zucchine tagliate sottili. Salare ed aggiungere 100 ml c.ca di acqua, perché anche i pomodorini e le zucchine in cottura ne perderanno molta. Chiudere e portare a temperatura. Gustare con dei crostini di pane caldi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...